Fondo comune di diritto italiano armonizzato alla Direttiva 2009/65/CE.
Data istituzione fondo: 22 ottobre 2007
Data di lancio: 15 dicembre 2015
Isin portatore: IT0004290893
Tipologia di gestione: Total Return Fund
Valuta di denominazione: Euro
Categoria: Fondo Flessibiile
Parametro di riferimento (benchmark): In relazione allo stile di gestione del Fondo (stile flessibile), non è possibile individuare un benchmark rappresentativo della politica di gestione adottata. In luogo del benchmark, viene indicata una misura di volatilità del Fondo coerente con la misura di rischio espressa.
Misura di rischio: Value at Risk (VaR), orizzonte temporale 1 mese, intervallo di confidenza 99%:  -3%
Grado di rischio: 4 su 7.
Destinazione dei proventi: Il Fondo è ad accumulazione dei proventi.
Commissioni di gestione annue: 2,16%
Commissioni di incentivo annue: 20% dell’extra- rendimento del Fondo rispetto all’obiettivo di rendimento
 
Il Fondo investe in via principale in OICR armonizzati e non armonizzati che dichiarano di investire in strumenti finanziari rappresentativi di capitale di rischio e/o di debito e, in modo contenuto, direttamente in strumenti finanziari di natura azionaria e obbligazionaria. L’attività di gestione del Fondo viene svolta senza vincoli predeterminati rispetto alle aree geografiche degli emittenti. Per la componente obbligazionaria, emittenti governativi, organismi internazionali, banche, emittenti societari. La componente azionaria, che potrà raggiungere anche il 100% del portafoglio, è investita senza alcun vincolo dimensionale e di settore merceologico.
Duration: in virtù della flessibilità dello stile di gestione non è quantificabile a priori un intervallo di duration.
Rating: l’attività di gestione del Fondo viene svolta senza vincoli predeterminati riguardo al merito creditizio degli emittenti.
Paesi Emergenti: L’attività di gestione del Fondo viene svolta senza vincoli predeterminati riguardo alla distribuzione geografica degli emittenti.
Rischio di cambio: il controvalore degli strumenti denominati in valute diverse dall‟euro potrà raggiungere anche il 100% del portafoglio del Fondo.
Non è previsto l’utilizzo di strumenti finanziari derivati.
Criteri di selezione degli strumenti finanziari: la selezione degli OICR si basa su criteri sia quantitativi che qualitativi, come le performance passate, la variabilità dei risultati, lo stile di gestione, la eventuale specializzazione dei gestori su determinati mercati, la reportistica e la trasparenza delle informazioni fornite alla SGR.
Inoltre, gli investimenti, sia in OICR che direttamente in strumenti finanziari, sono effettuati sulla base delle aspettative della SGR sull’andamento nel medio/breve termine dei mercati, operando se necessario frequenti aggiustamenti alla ripartizione tra classi di attività finanziarie, aree geografiche e settori di investimento.
Modalità gestionali e obiettivo di rendimento: l’attività di gestione è svolta senza vincoli predeterminati in ordine alle categorie di strumenti finanziari nelle quali investire, nell’ambito della misura di rischio stabilita dal gestore e rappresentata dal Value at Risk (VaR). L’attività di gestione è svolta con un obiettivo di rendimento individuato nell’indice MTS BOT incrementato di 1,5 punti percentuali.
Obiettivo di rendimento del Fondo: indice MTS BOT + 1,5%.
Avvertenza: L’obiettivo di rendimento non costituisce garanzia di restituzione del capitale investito né di rendimento minimo dell’investimento finanziario.
 
Prima dell’adesione leggere il prospetto. Il prospetto e i KIID dei prodotti offerti da Agora Investments SGR sono disponibili alla sezione “Documentazione” del sito www.agorasgr.it.
 

 

 

 
   

RIEPILOGO RENDIMENTI
(dati al 22 Nov 2017)


da inizio anno 3.99 %
dal lancio 2.29 %
rendimento anno 2016 -2.52 %
rendimento anno 2015 -3.46 %
I rendimenti sono al netto delle commissioni e al lordo della fiscalità.
 

 

 

 
.